fbpx

Il sudore non fa perdere peso, ma può aiutarti

Ci sono ancora molte persone che credono che per perdere peso, devi sudare di più. E questo è falso. È uno di quei miti della palestra, che può essere persino pericoloso.

Con il desiderio di sudare, puoi vedere le persone che si allenano con una giacca in estate o che coprono letteralmente il corpo di plastica (con i vari problemi che possono significare).

Il sudore ovviamente gioca un ruolo. Ma non ti aiuta a perdere peso.

CHE COSA È IL SUDORE

Il sudore è un liquido composto principalmente da acqua. Cioè, non importa quanto duramente ci provi, il grasso non viene eliminato attraverso il sudore.

Oltre all’acqua, il sudore contiene alcuni sali e tossine. Tuttavia, entrare nella sauna non è il miglior metodo di disintossicazione. I principali organi responsabili della disintossicazione del tuo corpo sono il fegato e i reni, non la pelle.

PERCHÉ SUDIAMO?

Il sudore viene utilizzato principalmente per regolare la temperatura corporea. Quando sei molto caldo, il tuo corpo genera sudore per aiutarti a essere più fresco.

Quel calore in eccesso può venire dal sole, dall’esercizio fisico o perché siamo in un ambiente molto caldo. Anche la paura o l’eccitazione possono causare sudore.

Pertanto, ora che l’estate sta arrivando, il sudore è il meccanismo naturale del tuo corpo per avere meno calore. È imbarazzante, macchia i vestiti … ma è lì per qualcosa.

È BUONO SUDARE?

Nel mondo occidentale, tolleriamo sempre meno l’inconveniente del tempo. Trascorriamo la maggior parte dell’anno in ambienti artificiali tra i 20-25 ° C. In inverno, riscaldamento. In estate, aria condizionata.

Il tuo corpo è perfettamente preparato per resistere a qualche disagio. Inoltre, aspettatevi determinate dosi di freddo e caldo. Occasionalmente lasciare quella zona di comfort a temperature temperate ti rende più resistente.

Pertanto, si consiglia di esporsi, con moderazione, al freddo e al caldo. Esci e allenati un giorno in inverno per strada, vai in sauna un giorno, finisci la doccia con un po ‘di acqua fredda … ci sono molte opzioni.

Inoltre, aumentando la temperatura corporea, temporaneamente e moderatamente, aumentano le prestazioni aerobiche. Se tale aumento di temperatura si verifica con una certa frequenza, il tuo corpo si adatta: migliora la tua capacità di regolare quella temperatura e ritarda la fatica associata.

PRECAUZIONI

Non dimenticare di idratare. Quando si suda si perde molta acqua, che è necessario reintegrare. È possibile, a seconda dei casi, che sia necessario sostituire anche alcuni elettroliti.

La moderazione. Un piccolo disagio sicuramente ti gioverà. Un eccesso può essere controproducente. La dose fa il veleno.

Progressione. Se è il primo giorno in cui ti alleni in estate all’aperto, fai una sessione breve e regolare. A poco a poco puoi aumentare intensità e durata. Il primo giorno vai in sauna, non gettare due ore. Con 10-15 minuti potrebbe essere sufficiente.

Controindicazioni. Se soffri di qualche malattia, consulta sempre prima il medico.