fbpx

Blog

I migliori esercizi per definire le gambe

I muscoli che formano le nostre gambe sono grandi e potenti, ed è molto importante fare un lavoro sia specifico che globale con loro. Per ottenere una definizione perfetta, il cibo ha un ruolo importante, è inutile fare una corretta routine di allenamento per le gambe se non ti interessa ciò che mangi. Li otterrai forti, ma definire ti costerà molto di più. Se hai una buona genetica, il percorso verso il tuo obiettivo sarà più breve, ma ciò non significa che se non lo hai, non sarà impossibile. Devi solo avere i tuoi obiettivi chiari e lavorarli: iniziamo eseguendo alcuni esercizi di forza, che ti aiuteranno a perdere grasso.

  1. Squat. Posizione iniziale gambe alla larghezza dei nostri fianchi e piedi in parallelo. Flettiamo il fianco fino a quando non formiamo un angolo retto, pensando di rafforzare i talloni. Il nostro busto guarda sempre in avanti (non si abbassa) e, quando ci arrampichiamo, premiamo bene il gluteo e l’addome.

2-  Affondi. Gamba anteriore flessa ad angolo retto e gamba posteriore flessa con tallone sollevato. Durante l’esercizio, il tallone della gamba posteriore non si abbassa e la prima gamba che eseguirà la flessione sarà la schiena. Importante pensare di avere il peso del corpo sulla gamba anteriore.

3-   Supportiamo la gamba posteriore su una panca o un gradino rialzato e la gamba anteriore come nell’affondo, mantenendo l’angolazione corretta. In questo esercizio è importante che il ginocchio della gamba anteriore non superi la punta del piede e che, durante l’abbassamento, tutta la forza sia sul tallone della gamba anteriore. Torso molto dritto.

4- Convolto a testa in giù con i talloni appoggiati sul fitball eseguiamo un sollevamento del bacino e, con l’anca costantemente in alto, facciamo flessione ed estensione del ginocchio continue.

Idealmente, per raggiungere l’obiettivo desiderato è che questi esercizi vengano eseguiti con peso (o con una barra, pesi o dischi, ma se è la prima volta che lo fai, la cosa più importante è avere una buona tecnica). Esegui 3 serie da 12 ripetizioni con circa 50 secondi di riposo.

E ricorda: Il segreto per avere successo è la costanza

Per maggiori informazioni o per richiedere la tua consulenza gratuita presso NewFit mandaci una mail

Si, voglio più informazioni